Team Altamura-Gelbison 2-1, i rossoblu cadono alla prima

Debutto amaro per la Gelbison che perde 2-1 in casa del Team Altamura nella prima giornata del campionato di Serie D girone H. I cilentani conducono il gioco ma a vincere sono i pugliesi. Il Team Altamura nel primo tempo va sul doppio vantaggio con le reti di Loiodice e Lattanzio: reti frutto di due svarioni del portiere rossoblu Cirillo. Nella ripresa la Gelbison accorcia le distanze con Camilleri ma non trova il guizzo del pari.

Team Altamura-Gelbison, la cronaca

Mister Monticciolo si schiera con il 4-4-2 ma a partire forte sono i padroni di casa con Lattanzio che calcia verso la porta difesa da Cirillo che però è attento. Il portiere della Gelbison però diviene suo malgrado protagonista al 18′ quando Loiodice lascia partire dai trenta metri e da posizione defilata sorprende il giovane estremo difensore. La Gelbison fatica a reagire e così al 40′ i padroni di casa trovano anche il raddoppio con Lattanzio che sfrutta al meglio l’assist di Kharmound lasciando partire un tiro su cui non è certo incolpevole Cirillo. La ripresa vede i rossoblu cilentani protagonisti del campo e alla ricerca della rete che potrebbe riaprire i giochi. E il gol che accorcia le distanze arriva al 60′ quando Camilleri trova la zampata decisiva sugli sviluppi di un angolo. La squadra di mister Monticciolo pancia a terra allora prova il tutto per tutto per completare la rimonta ma la 74′ Bubas calcia sull’esterno della rete della porta difesa da Fernandez. Capita ancora sui piedi dell’ex attaccante dell’Angri arrivato questa estate a Vallo della Lucania il possibile pari all’87’ ma servito da Croce viene anticipato da Bertolo al momento dell’impatto. E così a mister Monticciolo non resta che rammaricarsi per la sconfitta, anche immeritata, e provare subito a ripartire.

Team Altamura-Gelbison, il tabellino

TEAM ALTAMURA (3-4-2-1) Fernandez; Cascella, Maccioni, Logoluso; Petta, Bertolo, Grande (24′ st D’Innocenzo), Dipinto (18′ st Mattera); Lattanzio (18′ st Molinaro), Loiodice (30′ st D’Angelo); Kharmoud (18′ st Bolognese). In panchina: Spina, Bersaglia, Esposito, D’Angelo, Battimelli. Allenatore: Giacomarro.

GELBISON (4-4-2) Cirillo; Cellammare (8′ st De Pasquale), Casiello (30′ st Tazza), Manzo (8′ st Tumminelli), Russo; Barone (8′ st Bubas), Montinaro, Camilleri, Lollo (30′ st Mettivier); Croce, Muratori. In panchina: Milan, Tessitore, Sall, Ferrante. Allenatore: Monticciolo.

ARBITRO: Ciro Aldi di Lanciano (D’Ettorre-D’Orazio).

RETI: 18′ pt Loiodice (TA), 40′ pt Lattanzio (TA), 15′ st Camilleri (G).

NOTE – Spettatori 2.500 circa. Ammoniti Manzo (G), Montinaro (G). Angoli: 2-8. Recupero: 2′ pt, 6′ st.